IT   EN  

Ogni settimana pubblicheremio un articolo tratto dal Volume:
Come in fiera Le regole d’oro per pianificare e realizzare la partecipazione a una manifestazione fieristica e ottenere il massimo dei risultati Tutto questo per facilitare i neofiti o i già navigati del mondo " FIERA" Il mercato fieristico italiano è tra i più vivaci nel confronto internazionale: è il riflesso di un’economia con una forte propensione all’export, con settori di eccellenza soprattutto nei beni strumentali e nel B2B.

Per questo, infatti, le fiere sono un’importante carta a disposizione delle aziende medio-piccole. Il successo dipende dalla corretta definizione degli obiettivi, da un’esperta combinazione di azioni, dal coinvolgimento dei diversi soggetti. Esiste dunque una relazione tra internazionalizzazione, forza dell’offerta, capacità del sistema fi eristico: una fi liera che occorre sfruttare al meglio. Per le piccole e medie aziende l’attività fi eristica è un’occasione per crescere. Un’occasione che, a conti fatti, è più alla portata del proprio budget di quanto si sia portati a pensare. le fi ere e il B2B Per molte aziende, soprattutto quelle che non dispongono di lauti budget pubblicitari e promozionali, l’investimento fi eristico è una posta importante nei loro bilanci, spesso la parte più importante del budget di promozione/marketing delle aziende espositrici: una parte che sale nel caso delle aziende del B2B (business to business), che si rivolgono a un pubblico professionale, dove la relazione diretta cliente-fornitore è decisamente importante, e scende corrispondentemente nel caso delle aziende consumeroriented, nelle quali sono privilegiati i canali più indifferenziati e di massa, quelli che raggiungono i milioni di audience. Tutti i testi sono tratti dal testo "come in fiera " Fondazione Fiera Milano Accademia di Management Fieristico © tutti i diritti di Fondazione Fiera Milano Milano, giugno 2008


Marketing fieristico
 l’indagine preliminare Questo capitolo riguarda, naturalmente, soprattutto gli espositori che intendono partecipare per la prima volta a una fiera.Siamo arrivati all’interesse dell’azienda a partecipare a una manifestazione. Come procedere a questo punto?Come comportarsi Che cosa verificare? Prima di conferm...

Marketing fieristico
 Tutti i testi sono tratti dal testo "come in fiera " Fondazione Fiera Milano Accademia di Management Fieristico © tutti i diritti di Fondazione Fiera Milano Milano, giugno 2008   Quale fiera scegliere?   Le fiere sono di molti tipi:internazionali(così defi nite generalmente quando hanno almeno il 5-10% di...

Marketing fieristico
Dopo aver analizzato il panorama fieristico,discusso degli obiettivi che dovrebbero guidare la partecipazione a una manifestazione fieristica,dei vantaggi attesi,dei‘benefici nascosti’e dei miti da sfatare,proviamo ora a vedere come pianificare,progettare e condurre una presenza da espositori in fiera,cercando di ottimizzare i risult...

Marketing fieristico
Tutti i testi sono tratti dal testo "come in fiera " Fondazione Fiera Milano Accademia di Management Fieristico © tutti i diritti di Fondazione Fiera Milano Milano, giugno 2008    I miti e gli errori da evitare    In sintesi Partecipare a una fiera sembra la cosa più semplice. Non basta riempire ...

inserire il testo
 In sintesi   Avere un’idea delle motivazioni – e quindi dei benefici – della partecipazione a un evento fi eristico non è cosa automatica e scontata, ma una visione chiara permette di cogliere al meglio le opportunità e sfruttare così fi no in fondo l’investimento. In fiera si va‘an...

inserire il testo
 Il marketing mix   Chiamiamola ‘strategia’ o meno pomposamente ‘gioco di squadra’, ‘visione globale’. La partecipazione fi eristica – ma la stessa cosa potrebbe dirsi anche per altre azioni, come una campagna promozionale, un investimento pubblicitario, l’organizzazione di una rete di...